sportello polifunzionale per il cittadino

sei in:   home | facile | edilizia
Edilizia privata e urbanistica
questa è la scheda informativa
vai alle modalità di esecuzione
Scheda ...
4 di 15
comprimi tutto

Certificato di idoneità dell’alloggio

Descrizione

Attesta che l’alloggio rientra nei parametri minimi previsti dalla legge per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica, è fornito di requisiti di e idoneità igienico-sanitari, è dotato di idoneità abitativa ed indica, in relazione alla superficie dello stesso, il numero delle persone che possono abitarvi.

Occorre a stranieri extracomunitari per pratiche relative a

  • Ricongiungimento familiare
    • Legge n. 40 del 1998, articolo 27, comma 3, lett. A
    • D.LGS. n. 286 del 1998, articolo 29, comma 3, lett. A
    • DPR n. 394 del 1999, articolo 6, comma 1, lett. B
  • Contratto di soggiorno o rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro subordinato
    • D.LGS. n. 286 del 1998, articolo 5-bis, comma 1, lett. A
    • DPR n. 394 del 1999, articolo 8-bis, comma 1
    • DPR n. 394 del 1999, articolo 13, comma 2-bis
  • Ingresso e soggiorno per lavoro autonomo
    • D.LGS. n. 286 del 1998, articolo 26, comma 3
  • Carta di soggiorno
    • DPR n. 394 del 1999, articolo 16, comma 4, lett. B
  • Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo
    • D.LGS. n. 286 del 1998, articolo 9, comma 1

Requisiti d’accesso

Inquilino o proprietario dell’alloggio cui si riferisce la richiesta.

Modulistica da utilizzare
Documenti da presentare o allegare
  • Documentazione e dichiarazioni previste nel modulo di domanda
Adempimenti e costi a carico dell’interessato
A chi rivolgersi

Rivolgersi a “Facile”, sportello polifunzionale per i cittadini - piazza Vittorio Emanuele II, n. 1 - 41011 Campogalliano (MO)

telefono

  • 059.899420 Maura Benatti
  • 059.899401 Daniela Roncaglia
  • 059.899405 Silvia Ricchetti
  • 059.899415 Valentino Casarini (resp.)

telefax 059.899430

email facile@comune.campogalliano.mo.it

 

orari

  • 8.00-14.00 martedì, mercoledì, venerdì (*)
  • chiuso lunedì e giovedì
  • 9.00-12.30 sabato

(*) Nel periodo estivo (luglio-agosto) chiusura anticipata alle ore 13.00

Tempi

Rilascio del certificato entro 30 giorni dalla data di acquisizione della domanda.

Il certificato vale 3 mesi.

Riferimenti normativi (attenzione: il testo delle norme collegate NON è ufficiale e potrebbe NON essere aggiornato)
  • Delibera di Giunta comunale n. 127 del 28 dicembre 2016. Attestazione di idoneità dell’alloggio per cittadini stranieri non comunitari - approvazione modalità di rilascio.
  • Circolare Min. interno 3462 del 21.5.2012. Nuove disposizioni in materia di certificazioni e di documenti d’identità.
  • Circolare Min. interno n. 3/12 del 17.4.2012. Ambito di applicazione delle novelle introdotte dall’art. 15, l. 183 del 2011 in materia di certificazione.
  • Circolare Min. interno n. 7170 del 18.11.2009. Legge 15 luglio 2009, n. 94 recante “Disposizioni in materia di sicurezza pubblica”.
  • Legge regionale dell’Emilia Romagna 8.8.2001, n. 24. Disciplina generale dell’intervento pubblico nel settore abitativo.
  • DPR 31.8.1999, n. 394. Regolamento recante norme di attuazione del testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero, a norma dell’art. 1, comma 6, del D.Lgs. 25 luglio 1998, n. 286. Anche qui
    • Articolo 6, comma 1, lett. B. Per ricongiungimento familiare: alloggio conforme ai requisiti igienico-sanitari, dotato di idoneità abitativa, accertati dai competenti uffici comunali.
    • Articolo 8-bis, comma 1. Per contratto di soggiorno per lavoro subordinato: alloggio fornito di requisiti di abitabilità e idoneità igienico sanitaria, o che rientri nei parametri previsti dal testo unico D.LGS. n. 286 del 1998.
    • Articolo 13, comma 2-bis. Per rinnovo del permesso di soggiorno: alloggio per il lavoratore che rientri nei parametri minimi previsti dalla legge per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica.
    • Articolo 16, comma 4, lettera B. Per carta di soggiorno relativa ai familiari: alloggio conforme ai requisiti igienico-sanitari, dotato di idoneità abitativa, accertati dai competenti uffici comunali.
  • DLGS 25-7-1998 n. 286. Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero. Disponibile anche qui.
    • Articolo 5-bis, comma 1, lettera A. Per contratto di soggiorno per lavoro subordinato: alloggio per il lavoratore che rientri nei parametri minimi previsti dalla legge per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica
    • Articolo 9, comma 1. Per permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo: alloggio idoneo che rientri nei parametri minimi previsti dalla legge regionale per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica.
    • Articolo 26, comma 3. Per ingresso e soggiorno per lavoro autonomo: idonea sistemazione alloggiativa.
    • Articolo 29, comma 3, lettera A. Per ricongiungimento familiare: alloggio conforme ai requisiti igienico-sanitari, dotato di idoneità abitativa, accertati dai competenti uffici comunali.
  • Legge 6.3.1998, n. 40. Disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero.
    • Articolo 27, comma 3, lett. A. Per ricongiungimento familiare: alloggio che rientri nei parametri minimi previsti dalla legge regionale per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica.
  • DM 5.7.1975. Modificazioni alle istruzioni ministeriali 20 giugno 1896, relativamente all'altezza minima ed ai requisiti igienico-sanitari principali dei locali di abitazione.
Ultimo aggiornamento

Lunedì, 16 gennaio 2017

Comune di Campogalliano - piazza Vittorio Emanuele II, 1 - CAP 41011 - protocollo@cert.comune.campogalliano.mo.it