sportello polifunzionale per il cittadino

sei in:   home | facile | stato_civile
Stato civile
questa è la scheda informativa
vai alle modalità di esecuzione
Scheda ...
57 di 202
comprimi tutto

Certificati ed estratti di stato civile - rilascio

Descrizione

I certificati di stato civile attestano quei dati che si possono desumere dai registri di stato civile. Essi, pertanto, possono essere rilasciati se gli atti di stato civile dei relativi eventi (nascita, matrimonio, morte) sono registrati presso il Comune di Campogalliano.

  • Certificati [1] di
    • Nascita, da cui risulta luogo e data di nascita
    • Matrimonio, da cui risulta luogo e data di matrimonio
    • Morte, da cui risulta luogo e data di morte, oltre alla residenza e allo stato civile
  • Certificati [1] plurilingue
  • Estratto per copia integrale [2] dell’atto di
    • Nascita
    • Matrimonio
    • Morte
  • Estratto per riassunto [3] dell’atto di
    • Nascita, con i dati del certificato di nascita completati da eventuali annotazioni (a richiesta, ai sensi dell’articolo 3 del DPR n. 432 del 1957, per l’esercizio di doveri o di diritti derivanti dallo stato di legittimità o di filiazione, si possono indicare anche paternità e maternità)
    • Matrimonio, con i dati del certificato di matrimonio completati da eventuali annotazioni
    • Morte, con i dati del certificato di morte completato dall’ora della morte

I certificati e gli estratti di stato civile, nei rapporti con le pubbliche amministrazioni, gli esercenti di pubblici servizi ed i privati che vi consentono, possono essere sostituiti da autocertificazione.

Requisiti d’accesso

Chiunque può chiedere certificazioni di stato civile purché sia in possesso dei dati esatti a cui il certificato richiesto si riferisce e che gli eventi riferiti alla certificazione richiesta siano avvenuti nel Comune di Campogalliano.

Estratti per copia integrale degli atti dello stato civile. Il rilascio è consentito solo ai soggetti cui l’atto si riferisce, oppure su motivata istanza comprovante l’interesse personale e concreto del richiedente a fini di tutela di una situazione giuridicamente rilevante, ovvero decorsi settanta anni dalla formazione dell’atto (articolo 177, comma 3, Codice privacy).

Estratti per riassunto di atti di stato civile con l’indicazione di paternità e maternità possono essere rilasciati solo all’interessato, per l’esercizio di doveri o di diritti derivanti dallo stato di legittimità o di filiazione (Legge 1064/1955 e DPR 432/1957, art. 3). Vedere anche qui.

Modulistica da utilizzare
Documenti da presentare o allegare
  • Domanda correttamente compilata, motivata (se relativa ad estratti per copia integrale) e corredata dei necessari allegati
  • Per gli stranieri: esibizione del permesso di soggiorno. Se il permesso di soggiorno è scaduto è necessario presentarlo insieme alla ricevuta di rinnovo. In mancanza di tali documenti gli atti di nascita si possono ottenere ugualmente, ma l’ufficio ha l’obbligo di denuncia all’autorità giudiziaria
  • Autorizzazione del tribunale per i minorenni, per chiedere il rilascio di atti dai quali risulti il rapporto di adozione del minore. Fare riferimento all’articolo 28 della legge n. 184 del 1983.
Adempimenti e costi a carico dell’interessato

I certificati, le copie e gli estratti desunti esclusivamente dai registri dello Stato civile e le corrispondenti dichiarazioni sostitutive sono esenti dall’imposta di bollo. Tariffa allegato A al DPR n. 642 del 1972 (DM 20.8.1992), articolo 4, nota 2/c.

A chi rivolgersi

Rivolgersi allo Sportello polifunzionale per il cittadino

  • Ufficio di stato civile
    piazza Vittorio Emanuele II, n. 1 - 41011 Campogalliano (MO)
    telefono
    • 059.899404 Maura Benatti
    • 059.899405 Silvia Ricchetti
    email: anagrafe@comune.campogalliano.mo.it
    orari:
    • 8.00-14.00 martedì, mercoledì, venerdì (*)
    • chiuso lunedì e giovedì
    • 9.00-12.30 sabato

(*) Nel periodo estivo (luglio-agosto) chiusura anticipata alle ore 13.00

Tempi

Di norma, il rilascio è immediato, a meno che non siano necessarie ricerche d’archivio.

È utile sapere che...

Validità. I certificati e gli estratti di Stato Civile hanno validità di sei mesi. Possono avere valore anche successivamente, se l’utente dichiara, in calce al certificato, che le informazioni in esso contenute non hanno subito modifiche. I certificati che attestano dati non soggetti a mutamenti (es. nascita, morte) hanno validità illimitata.

I certificati di cittadinanza e di stato libero NON sono di stato civile (ma di anagrafe)

Le certificazioni anagrafiche e di stato civile (Nadia Patriarca, Luca Tavani / Convegno Anusca 2009)

Le pubbliche amministrazioni hanno l’obbligo di acquisire d’ufficio le copie integrali degli atti di stato civile occorrenti per procedimenti di loro competenza e per motivi inerenti alle proprie finalità istituzionali. Quindi, in linea di massima, tale documento potrà essere richiesto al cittadino soltanto nei rapporti tra privati o nell’ambito dell’attività giudiziaria.

Riferimenti normativi (attenzione: il testo delle norme collegate NON è ufficiale e potrebbe NON essere aggiornato)
Schede correlate
Ultimo aggiornamento

Giovedì, 19 maggio 2016

Note

[1] I certificati di stato civile devono contenere le generalità come per legge delle persone a cui i singoli eventi si riferiscono e gli estremi dei relativi atti. I dati suddetti possono essere desunti anche dagli atti anagrafici (art. 108, comma 2, DPR n. 396 del 2000).

[2] L’estratto per copia integrale deve contenere (art. 107, DPR n. 396 del 2000):

  • l’indicazione di estratto per copia integrale;
  • la trascrizione esatta dell’atto, compresi il numero e le firme appostevi;
  • le singole annotazioni che si trovano sull’atto originale;
  • l’attestazione, da parte di chi rilascia l’estratto, che la copia è conforme all’originale;
  • la sottoscrizione dell’ufficiale dello stato civile o del funzionario delegato;
  • il bollo dell’ufficio.

[3] L’estratto per riassunto deve contenere (art. 108, DPR n. 396 del 2000):

  • l’indicazione di estratto per riassunto;
  • il riassunto che riporta le indicazioni contenute nell’atto e nelle relative annotazioni;
  • la sottoscrizione dell’ufficiale dello stato civile o del funzionario delegato;
  • il bollo dell’ufficio.

Comune di Campogalliano - piazza Vittorio Emanuele II, 1 - CAP 41011 - protocollo@cert.comune.campogalliano.mo.it