Differite le rate (IMU 16 giugno e TARI 15 ottobre)

 

Unanimità di voto nella seduta del Consiglio comunale del 28 maggio per il differimento delle rate Imu e Tari. La manovra nasce dall'esigenza di agevolare i contribuenti a fronte delle difficoltà economiche scaturite dall’epidemia da Covid-19.

 

Scadenza versamenti IMU (modulistica e regolamenti)

Il 16 GIUGNO 2021 scade il termine per versare l'ACCONTO IMU per l’anno 2021 - QUOTA STATO (fabbricati di categoria catastale D - cod trib. 3925)

Il 30 SETTEMBRE 2021 scade il termine per versare l'ACCONTO IMU per l’anno 2021 - QUOTA COMUNE (es. abitazioni e garage, negozi, uffici, terreni agricoli, aree fabbricabili, ecc.)

Il 16 DICEMBRE 2021 scade il termine per versare il SALDO IMU per l’anno 2021

Si ricorda infine che chi non versa l’imposta entro le scadenze previste, può regolarizzare la propria posizione avvalendosi del cosiddetto "ravvedimento operoso”.

 

 

Scadenza versamenti TARI

15 OTTOBRE 2021 Prima rata

31 DICEMBRE 2021 Seconda rata

 

 

 

 

Copia di Copia di Copia di Copia di VIETATO INGRESSO

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto