fotoludosic

Il servizio Ludoteca “Ludovilla”,

inteso come servizio ordinario all’interno degli spazi situati al primo piano di Villa Bi, sarà strutturato per accogliere in sicurezza bimbi dai 6 agli 11 anni nelle giornate di lunedì e giovedì dalle ore 16:30 alle 19, ed accogliere in sicurezza bimbi dai 3 ai 6 anni nella giornata di mercoledì dalle ore 16 alle 18:30.


In questa fase, si ritiene infatti di distinguere il servizio tra la fascia di età 3-6 anni (scuola d'infanzia) e la fascia 6-11 anni (scuola primaria) in quanto i differenti protocolli di sicurezza (ad esempio il mancato obbligo di uso della mascherina per la fascia 3-6 anni) renderebbero più complicata la gestione, andando ad abbassare il livello di sicurezza sanitaria del servizio stesso.

 

Caratteristiche organizzative:
‣ Iscrizione obbligatoria al servizio. L’iscrizione può avvenire presentando, debitamente compilato, l'apposito modulo reperibile anche online .


‣ sottoscrizione obbligatoria di un patto di corresponsabilità tra genitori e gestore del servizio circa le misure organizzative, igienico-sanitarie e ai comportamenti individuali volti al contenimento della diffusione del contagio da Covid 19 (modulo online).


‣ ai fini del rispetto delle norme sul distanziamento e del contingentamento degli ingressi, occorrerà prenotare (chiamando negli orari di apertura al numero telefonico 059/851008, oppure compilando apposito e semplice form online) le giornate in cui si intende portare il proprio bambino/a in ludoteca.


‣ I mercoledì saranno riservati a bambini della scuola d'infanzia (3-6 anni) e gli ingressi saranno contingentati ad un max di 5 bambini, mantenendo sempre il rapporto operatore-bambini di 1 a 5.

‣ I lunedì e i giovedì saranno invece riservati a bambini della scuola primaria (6-11 anni) e gli ingressi saranno contingentati ad un max di 11 ingressi giornalieri. Ai fini però di mantenere sempre il rapporto operatore-bambini di 1 a 7, non sarà possibile avere più di sette bambini all'interno della sala nello stesso momento.


‣ I genitori in linea di massima non sono ammessi all’interno della ludoteca, potranno accompagnare i bambini fino all’ingresso poi saranno invitati a non intrattenersi per il periodo di durata dell’attività. E’ comunque messo a disposizione un piccolo spazio per attesa dei bambini più piccoli.
Nel rispetto di criteri pedagogici consolidati, secondo cui è necessario prevedere un periodo di ambientamento dei bambini alla presenza di un genitore o altro adulto accompagnatore, è possibile comunque prevedere, per le prime volte che si frequenta la ludoteca, la presenza di un genitore. La presenza nel caso è da concordare preventivamente con gli operatori della ludoteca. La presenza eventuale di adulti andrà conteggiata ai fini del contingentamento.

 

elementidisicurezzaLUDO

mappaludocovid2

 

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto