PROCEDIMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE

(ART. 15, L.R. 4/2018)

PER IL PROGETTO DENOMINATO

“Adeguamento dei manufatti di regolazione e sfioro della cassa di espansione del fiume Secchia

comprensivo della predisposizione della possibilità di regolazione in situazioni emergenziali anche per piene ordinarie in relazione alla capacità di deflusso del tratto arginato e avvio dell’adeguamento in quota e potenziamento strutturale dei rilevati arginali del sistema cassa espansione esistente. Lavori di ampliamento e adeguamento della cassa di espansione del fiume Secchia nel Comune di Rubiera (RE)”

NEI COMUNI DI MODENA (MO), CAMPOGALLIANO (MO), RUBIERA (RE)

PRESENTATO DALL’AGENZIA INTERREGIONALE PER IL FIUME PO

 

Si avvisa che in data 11/11/2020 il Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale della Regione Emilia Romagna ha avviato il procedimento autorizzatorio unico di VIA ai sensi dell’art. 15 della LR 4/2018 relativo al progetto in oggetto.

 

 La fase di consultazione del pubblico (vedasi avviso pubblicato) ha avuto luogo per 60 giorni dal 11/11/2020, durante la quale chiunque avesse interesse ha potuto prendere visione del progetto e del relativo studio ambientale e presentare in forma scritta le proprie osservazioni, anche fornendo nuovi o ulteriori elementi conoscitivi e valutativi, inviandoli via Pec all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o presentandoli alla Regione Emilia- Romagna, Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale, Viale della Fiera, 8 – 40127 Bologna.

 

 Al termine della fase di consultazione del pubblico il servizio regionale competente ha provveduto ad inviare al proponente richiesta di integrazioni ai sensi dell’art. 18 della LR 4/2018

 

In data 4/8/2021 l’Agenzia Interregionale per il fiume Po (AIPO) ha presentato la documentazione integrativa, comprensiva delle controdeduzioni alle osservazioni presentate

 

Le integrazioni fornite sono state reputate sostanziali e rilevanti per il pubblico e pertanto è stata avviata una nuova fase di consultazione pubblica con ripubblicazione dell’avviso in data 18 agosto 2021 per 30 giorni

 

Decorsi i termini per la pubblicizzazione, sono stati avviati in data 15/10/2021 i lavori della Conferenza dei servizi per l’emissione del provvedimento autorizzatorio unico regionale (PAUR) che dovranno concludersi entro 120 giorni.

 

Si evidenzia che il procedimento comporta variante agli strumenti urbanistici comunali (variante POC stralcio), anche ai fini dell’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio.

E’ possibile consultare e scaricare i documenti e gli elaborati di progetto al seguente link:

https://serviziambiente.regione.emilia-romagna.it/viavasweb/ricerca/dettaglio/5172#section-descrizione

Gli avvisi pubblici ed una selezione degli elaborati riguardanti la variante POC stralcio del Comune di Campogalliano sono qui allegati.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto